venerdì 5 giugno 2009

Festa dei Carabinieri




195° Annuale di Fondazione dell'Arma dei Carabinieri
Segui la diretta Internet dalle ore 19,30

Roma - Piazza di Siena,05/06/2009 Per fortuna ci sono loro. I Carabinieri. L'Italia deve moltissimo ai militi della Benemerita.

Anche mio padre era un carabiniere: Maresciallo, per l'esattezza. E, come tutti i Carabinieri, benvoluto, amato, cercato da tutti nei momenti di massimo bisogno. L'Italia sta attraversando un momento critico; ma possiamo essere certi che, nell'Arma, avremo un sicuro punto di riferimento per la salvaguardia della nostra Libertà:
Traggo da: www.Carabinieri.it le righe che seguono. Le dedico a tutti gli Italiani che ancora sperano. E le dedico in particolare a mio padre, la persona che - più al mondo - ho amato e seguìto.
Sir

Un momento della cerimonia

Oggi, 5 giugno, l'Arma dei Carabinieri celebra in tutta Italia il 195° Annuale di Fondazione.

A Roma avrà luogo una solenne cerimonia a Piazza di Siena, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che sarà accompagnato dal Ministro della Difesa, On. Avv. Ignazio La Russa, dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Vincenzo Camporini, e dal Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Gianfrancesco Siazzu.

La cerimonia, che inizierà alle ore 19:30 con lo schieramento di tre Reggimenti di formazione rappresentativi di tutte le componenti dell'Arma, prevede la rassegna dei Reparti da parte del Presidente della Repubblica, l'intervento del Ministro della Difesa, la consegna delle "Ricompense" ai Carabinieri maggiormente distintisi nell'attività di servizio e del "Premio Annuale" a cinque Comandanti di Stazione. Dopo il deflusso dei Reparti, seguirà lo Storico Carosello Equestre, eseguito dal 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo per rievocare la gloriosa "Carica di Pastrengo" del 1848. Gli onori finali al Presidente della Repubblica alle ore 21:25 chiuderanno la cerimonia.

Nessun commento:

Posta un commento