mercoledì 20 maggio 2009

Il mio (secondo) paese


E' il mio secondo paese, quello in cui - fuggendo il Sabato dalla calura, dalla pazzia e dal rumore della città - ci rifugiamo.
E' bello, essenziale ed accogliente. Piccolissimo, senza inutili rumori, è un aggregato di case dove tutti si conoscono, dove la stretta di mano vale come un impegno, dove ci si guarda dritti negli occhi senza infingimenti. Là, l'amicizia è d'obbligo.
Le montagne pistoiesi lo circondano e lo proteggono. Da lassù si possono osservare la Garfagnana, l'Abetone e le cime delle Alpi Apuane.
Ci si lascia il cuore, in questo pezzetto di Toscana. E non si vede l'ora di tornarci, sempre.
Da lassù penso a me stesso, alla mia famiglia, ai miei amici. E tutto acquista un'ottica diversa.
Che tutto questo sia la magìa del piccolo paese ?
Ciao
Sir

3 commenti:

  1. Ricordo, un piccolo paesino della valle d'Aosta, lontano dai centri di villeggiatura alla moda, lontano dalla confusione che nei periodi di vacanza si trova nelle località turistiche. Un paese, la sua tranquillità i suoi profumi, circondato da montagne da favola, bagnato da un torrente limpido come il suo cielo, abitato da persone che non dimenticherò mai. Al mattino era dolce alzarsi e vedere a pocco a poco il sole che illuminava l'aria, sentire i profumi freschi del mattino prednerti dentro, mi sembrava di avere i 20 anni passati da tempo, quando , indossato un paio di pantaloni e gli scarponi , prendevo il mio bastone, e me ne andavo per quei sentieri il cui silenzio era rotto solo dal verso degli animali che abitavano quei boschi. Passeggiavo in mezzo a quercie e abeti cercando un raggio di sole perchè al mattino , lassù l'aria è ancora fresca, uscita dal bosco guardando davanti a me, la cima del Gran paradiso mi salutava sfiorando il cielo. Lassù in un mondo di favole e verità ho trascorso la più dolce estate della vita mia
    Simona

    RispondiElimina
  2. E non ci dici il nome di questo bellissimo paesino immerso nel verde?
    Hai ragione Sir, le piccole comunità sono le più vere, a misura d'uomo (ma diciamo la verità - e lo dico per esperienza personale - non sono immuni dai rompic....) Per non abbassare la media nazionale, ce ne sono almeno sempre un paio.

    RispondiElimina
  3. Ciao, Johnny. E' vero, non c'è il nome del paese. Ma ti dirò: l'ho fatto intenzionalmente.
    Un po' anche per proteggere il mio paesello...
    Ciao, un salutone
    Sir

    RispondiElimina